WhatsApp%20Image%202021-03-10%20at%2011.30_edited.jpg
 

LE FINALITA’ EDUCATIVE DELLA SCUOLA DELL’INFANZIA

L’opera educativa della Scuola dell’Infanzia “Don Provoli” ritiene prioritarie alcune dimensioni contenute nelle Indicazioni per il Curricolo per la scuola dell’infanzia e per il primo ciclo di istruzione emanate dal MIUR, ultimo aggiornamento “INDICAZIONI NAZIONALE E NUOVI SCENARI”2018:


1. maturazione dell’identità

La Scuola dell’Infanzia ha il compito di rafforzare l’identità personale del bambino sotto il profilo corporeo, psico-dinamico e relazionale, favorendo il consolidamento di sentimenti di sicurezza, di stima di sé, di fiducia nelle proprie capacità.


2. conquista dell’autonomia

Il bambino va aiutato a sviluppare in sé la capacità di orientarsi fra i valori e di effettuare scelte autonome, sia pure in modo semplice, ma già conoscendo e interiorizzando i valori della libertà, del rispetto di sé, del riconoscimento e del rispetto degli altri e dell’ambiente.


3. sviluppo delle competenze

Si tratta delle competenze relative alle abilità sensoriali, motorie, linguistiche, intellettive adeguate all’età, ma anche richieste dall’evoluzione della persona, considerata nella sua possibilità di evoluzione globale.

Sono dimensioni irrinunciabili per incarnare il messaggio della promozione totale della persona, nel rispetto dei ritmi di sviluppo di ciascuno, ma anche nella consapevolezza che ogni persona deve raggiungere il massimo della propria pienezza.


4. educazione alla cittadinanza

La scuola, costruendo un’alleanza educativa con i genitori, li affiancherà nel compito di insegnare le regole del vivere e del convivere in una comunità, in un territorio, in una società. Come comunità educante intessuta di linguaggi effettivi ed emotivi, la scuola darà valore all’unicità e singolarità di ognuno nel rispetto della diversità, come opportunità per tutti. L’interazione e l’integrazione delle diversità promuove il confronto, il dialogo e la conoscenza in vista della collaborazione e della partecipazione attiva e consapevole alla costruzione della collettività. Particolare attenzione sarà rivolta alla conoscenza e alla trasmissione delle tradizioni e memorie nazionali, nonché alla valorizzazione dei beni territoriali.


La Scuola dell’Infanzia “D.G.Provoli” considera pertanto prioritari i seguenti valori:


Centralità della persona del bambino.

Attenzione ai suoi ritmi e processi di crescita.

Relazioni interpersonali caratterizzate da rispetto e accoglienza.

Attenzione alla realtà familiare e sociale da cui il bambino proviene.

Promozione della personalità del bambino nella sua integrità e nel suo divenire.

Promozione di competenze sociali e civiche come la cittadinanza attiva

Impegno a favorire l’accoglienza dei bambini e delle loro famiglie, particolarmente nella fase d’ingresso e con attenzione alle necessità psicologiche, sociali e culturali.